Partager l'article

“PLASTIC SOUL” DAL SEXTOY ALLE SCARPE DI PLASTICA

I marchi e gli editori stanno aumentando i loro sforzi per rassicurare i propri clienti sulla loro credibilità ecologica.

Non è da meno Doc Johnson, venerabile azienda americana specializzata nella progettazione di sex toys. Fondata negli anni ’70, la casa ha collaborato con l’etichetta di Los Angeles, Rose In Good Faith.

Da questa felice unione sono nate scarpe di plastica riciclata, chiamate “Plastic Soul”.

Un materiale proveniente da giocattoli per adulti trovati “danneggiati” o difettosi durante la fabbricazione. Dal punto di vista del design, Rose In Good Faith definisce le sue nuove scarpe come la sintesi di uno stile semplice e di una raffinatezza progressiva.

David Teitelbaum, fondatore di Rose In Good Faith, spiega: “Man mano che il design andava avanti, volevo creare qualcosa che fosse allo stesso tempo senza tempo ed eccezionalmente utile. Si scopre che abbiamo prodotto una scarpa più comoda di qualsiasi scarpa sul mercato e, proprio come le nostre collaborazioni, il pezzo racconta una storia. Ci auguriamo che la scarpa trascenda il tempo e ispiri una nuova prospettiva sul riciclaggio”.

https://www.roseingoodfeith.com

Lisa Agostini

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER