Partager l'article

ELLIOT E ERICK JIMENEZ TRA DUE MONDI

Nati da genitori immigrati cubani, Elliot ed Erick Jiménez sono cresciuti con un forte patrimonio culturale. Tra storie, leggende, santi e divinità, questi fratelli sono riusciti, nel corso degli anni, a trascrivere attraverso il lavoro fotografico, la diversità culturale e la loro educazione cubano-americana mescolando mondi spirituali e la Storia.

Appassionato di storia dell’arte e dipinti storici, questo duo creativo trae ispirazione da elementi mitologici, cattolici e yoruba, un’ideologia intricata nella cultura e nell’esperienza spirituale di molti cubani.

Riusciranno negli anni a sviluppare immagini forti le cui influenze derivano da una formazione teologica, dal soprannaturale e dalla divinità degli dei. Un’opera che invita l’occhio a viaggiare in una storia sconosciuta dell’America Latina con una certa vulnerabilità romantica dove la composizione dei colori è onnipresente e pensata.

Elliot ed Erick traducono misticismo e oscurità attraverso figure anonime e senza volto per i ritratti. Il loro lavoro sulla natura morta ricorda le offerte fatte alle divinità, per non parlare dei paesaggi e della moda le cui fotografie sono state pubblicate su riviste come Vogue, Allure e Highsnobiety. 

Questa infusione del passato è trascritta nel loro nuovo progetto: “Entre Dos Mundos” (“Tra due mondi”), che è la personificazione di divinità e di santi resa possibile dalla combinazione di due ideologie, inizialmente incompatibili: cattolicesimo e la Santeria (o Lucumi) individuando poi punti di convergenza e di divergenza all’interno di questi due distinti mondi spirituali.

Attualmente, i gemelli, rappresentati dalla galleria d’arte Spinello Project con sede a Miami, viaggiano per il mondo e propongono regolarmente mostre. Di recente, sono stati nella capitale francese durante l’ultima edizione di Paris Photo.

Un’opera artistica che propone un tuffo contemporaneo e modernista in una certa epoca in cui mondi spirituali pieni di delicatezza, morbidezza ma soprattutto contrasti si mescolano per una fuga nel tempo e nello spazio che non ti lascerà indifferente… 

elliotanderick.com 

spinelloprojects.com

Thomas Durin

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER