Partager l'article

Il grande ritorno del Petit Victor Hugo, il ristorante più ambito della parte occidentale di Parigi

Il suo nome in codice? PVH per gli amici. Gli amanti del cibo conoscono questo luogo iconico da generazioni. Laura Gonzalez ha rilanciato questo indirizzo situato al 143 di Avenue Victor Hugo. E questo non è il suo primo tentativo; la talentuosa architetta ha progettato in particolare il negozio Louboutin a Barcellona, ​​​​la boutique di Cartier in Place Vendôme e persino il nuovo Sir Winston.

Ha ristrutturato questo mitico locale XVI secolo per trasformarlo in una vera e propria brasserie marina contemporanea. Il posto sembra uscito da un film degli anni 70, dove ci si può immaginare di essere su una barca. E l’arredamento? Vasi vintage Vallauris, tavoli in rattan, lampade a fungo. La moquette è firmata Pierre Frey, anche l’affresco è stato disegnato da Laura Gonzalez e prodotto da Atelier Roma “In cucina? Lo chef Sandrine Esteves presta particolare attenzione al rispetto della natura: crostacei certificati, tartare di sashimi freschissimo, vassoi di mare o anche piccoli piatti per degustare tutto. Al bar? Adèle Fardeau compone cocktail con frutta di stagione, senza zucchero e con distillati ultra taglienti di marchi francesi. Questo luogo atipico dove puoi incontrare alta società ti porterà in un viaggio nel tempo.

Informazioni: https://www.petitvictorhugo.fr/en/ 

Flora di Carlo

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com