Partager l'article

Brodie Neill reinventa l’arredo

Se il studio di Brodie Neill è ora a Londra, non ha mai dimenticato di essere nato in Tasmania. La sua ultima creazione, il tavolo giustamente chiamato ReCoil, evoca sia un ritorno alle origini che le spire di legno di cui è composto. Il materiale porta con sé l’identità stessa dell’isola australiana, il legno raccolto dall’azienda Hydrowood è quello di una foresta sommersa dalle acque di una diga idroelettrica, negli anni ‘80. Il designer continua così il suo approccio allo sviluppo dei materiali abbandonati e la sua riflessione sul rispetto delle risorse naturali. Qui dà una seconda vita ai tronchi di sei specie locali – pino Huon, quercia della Tasmania, pino sedano, sassofrasso, mirto e mimosa blackwood -, tagliati in tranciati e arrotolati a mano a formare anelli colorati evocativi di crescita di un albero . Un invito a riconnettersi con la natura.

Maggiori informazioni sul Brodie Neill qui.

Sophie Reyssat

.

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com