Partager l'article

LA MASCOLINITÀ VISTA DAL PITTORE KRIS KNIGHT

Kris Knight rivela attraverso i suoi dipinti frammenti di vita dove il tempo si è fermato. La vita privata del protagonista viene finalmente svelata. Con uno sguardo, Knight invita lo spettatore a far parte di una vita che non gli appartiene.

Laureatosi all’Ontario College of Art and Design nel 2003, il pittore canadese Kris Knight ha rapidamente forgiato un’identità artistica che a volte era romantica, a volte realistica. Il suo lavoro è presentato in prestigiose sedi culturali che vanno dalla Royal Bank of Canada alla galleria parigina Alain Gutharc.

Il mondo di Kris Knight unisce calma e dolcezza. L’ispirazione gli viene guardando fotografie personali del suo passato ma anche del suo presente. Attraverso le sue opere a olio e pastello, il pittore cerca soprattutto di raccontare storie piene di malinconia. Non disegna quadri ma immagini.

E la figura maschile in tutto questo? Il pittore è interessato agli stereotipi che la società utilizza per rappresentare gli uomini queer. Nella vulnerabilità della sua opera, il pittore cerca soprattutto di creare ambiguità.

Knight sarà oggetto di una mostra personale nel gennaio 2024 presso Spinello Projects a Miami.

Un artista da seguire con molta attenzione.

L’artista è rappresentato in Francia dalla galleria Alain Gutharc

https://www.alaingutharc.com

Krisknight.com

Marine Mimouni