Partager l'article

PARIS DESIGN WEEK, LE DESIGN ALL’ASSALTO DELLA CAPITALE 

Francia – Parigi 

Torna dal 7 al 16 settembre 2023 il grande evento per appassionati e professionisti del design. L’occasione per rivedere gli eventi imperdibili di questa nuova edizione.

La Paris Design Factory

AMCA OVAL

Dopo essersi evoluti per diversi anni nel mondo della moda, Alexis Martial e Adrien Caillaudaud, due appassionati di architettura e design, hanno lanciato AMCA OVAL. Per la Paris Design Week (PDW), presenteranno “VIBRATION”, pezzi tessili funzionali ideati come opere d’arte da vivere, combinati con “AURORA”, un sistema modulare in alluminio.  

amcaoval.com 

Espace Commines

17, rue Commines, Parigi 3°

Sébastien Coudert-Maugendre

In occasione della PDW, il designer svela la sua nuova collezione “Estuaire”, composta da tavoli e sedute. Alcune tavole e strutture sono realizzate con sedimenti marini e alluminio riciclato.

coudert-maugendre.fr

Espace Commines

17, rue Commines, Parigi 3°

Alexandre Labruyère

Tensione, leggerezza e semplicità. Questi i tre perni di creazione del giovane designer francese. Formatosi dapprima in design industriale, è all’École Boulle che decide di abbracciare la professione di ebanista. Profondamente ispirato dai viaggi e dai paesaggi naturali che scopre, Alexandre Labruyère dispiega un repertorio che dà il posto d’onore all’organico. La prova con “Roseaux”, una collezione disegnata con fusti di faggio che evoca la successione e il ritmo generato dagli allineamenti della celebre pianta. Idem con “Pétiole” ispirata allo stelo che collega un ramo alla sua foglia, tutto in delicatezza. In occasione del PDW presenterà “Erosion”, una serie influenzata dall’omonimo fenomeno che interessa le coste del nord della Francia. 

alexandrelabruyere.com 

Galerie Joseph

116, rue de Turenne, Parigi 3°

galeriejoseph.com

(RI)CREATION di Goodmoods

Sia rivista sia editore, Goodmoods si invita alla PDW attraverso una mostra progettata per la città di Parigi, in onore dei 30 anni di Grands Prix della creazione. In programma, una trentina di pezzi selezionati dal repertorio dei designer premiati dai Grands Prix della creazione della città di Parigi dal 1993 a oggi, con grandi nomi come Inga Sempé, Ronan Bouroullec, Studio 5.5, matali crasset, ma anche Ionna Vautrin e François Azambourg.

goodmoods.com 

Galerie Joseph, 

5, rue Payenne, Parigi 3° 

galeriejoseph.com

“FEU!” del collettivo MEET MET MET

Per la sua prima mostra, il MEET MET MET riunisce una ventina di designer della nuova scena francese e internazionale attorno a un oggetto emblematico: il posacenere.

instagram.com/meet_met_met

7, rue des Gravilliers, Parigi 3° 

Jeremy Maxwell Wintrebert x Hôtel de la Marine 

Per la PDW, il designer franco-americano Jeremy Maxwell Wintrebert si stabilisce nel cortile principale dell’Hôtel de la Marine, dal 7 settembre. Il luogo ospiterà un’installazione di dischi di vetro soffiato che evocano la formazione di una stella. Composta da 80 cives di vetro di diverse dimensioni, l’opera lunga 11 metri larga 4 stabilisce un dialogo tra passato e presente, creazione contemporanea e artigianato tradizionale, celeste e terrestre.

jeremymaxwellwintrebert.com

Hôtel de la Marine 

2, place de la Concorde, Parigi 8° 

Théorème Éditions

Théorème Éditions presenterà un nuovissimo sistema di divani componibili. Si chiama Systema e ideata da Pool Studio, questa nuova seduta è caratterizzata da sei elementi dalla silhouette rotonda, sostenuta da un cubo di metallo lucidato a specchio.

theoremeeditions.com 

Theoreme Editions 

170, galerie de Valois, Jardin du Palais Royal, Parigi 1°

Lisa Agostini