Partager l'article

NONTALO, L’INGEGNOSO SGABELLO EVOLUTIVO FATTO DI NOCCIOLI DI OLIVE DI ENERIS COLLECTIVE

Dietro a Eneris Collective si nasconde Irene Segarra e Irene Martínez. Entrambe sono specializzate in materiali sostenibili senza per questo rinunciare a uno stile contemporaneo, ma anche inclusivo.

© Valentina Masallera & Caetano Portal

Con le sue curve organiche e la sua elegante tinta caramello, “Nontalo” passa più per una piccola scultura che per un mobile funzionale e ancora meno a destinazione dei bambini.

Tutto comincia con le due Irene che si incontrano per la prima volta a Barcellona, città originaria di Irene Segarra, nel settembre del 2021. Nello stesso periodo cominciano a collaborare con NaifactoryLAB, uno studio di ricerca situato in Catalogna.

È in questa occasione che scoprono Reolivar, un materiale 100% compostabile realizzato dai noccioli di olive. Una manna dal cielo per le due designer specializzate in questo campo di ricerca. Decidono quindi di utilizzarlo per la realizzazione di un mobile. Nasce così “Nontalo”.

© Valentina Masallera & Caetano Portal
© Valentina Masallera & Caetano Portal

Pensata per i bambini, questa seduta è composta da tre pezzi a forma di volta e da tre cilindretti.

Evolutivo, questo sgabello può assumere la forma desiderata in base ai nostri desideri: una sedia, ma perché non una panca o anche un personaggio? “Nontalo” non solo fa sedere i nostri bimbi, propone anche una nuova forma di design, liberando gli oggetti dalla loro sola e unica funzione, aprendo così il campo delle possibilità.

https://naifactorylab.com/

https://we.tl/t-pS5K8nviXR 

Lisa Agostini