Partager l'article

FRANCESCO BALZANO CANTORE DI UNA SOFISTICATEZZA MINIMALISTA

Con sede nella capitale francese, il designer Francesco Balzano cerca, attraverso il suo lavoro, di rendere un tributo permanente alla bellezza dell’atemporalità, alla semplicità che considera la massima sofisticatezza. Nato a Parigi, dove è cresciuto, la sua cultura visiva si è formata tra Venezia, Firenze, Roma e Capri, dove trascorreva le vacanze da bambino. Ex studente di interior design e architettura, ha lavorato per Joseph Dirand, prima di aprire il proprio studio nel 2018. 

ARTHUR FECHOZ
ARTHUR FECHOZ

Combinando materiali nobili con linee di grande purezza, il designer dà vita a pezzi funzionali che trovano posto nella vita di tutti i giorni, come questa collezione di arte della tavola “INTERO II”, decorata di un rosa tenue e vibrante. Apprezzato sia per i pezzi personalizzati che per le creazioni in edizione limitata, il designer è rappresentato da diverse gallerie d’arte e di design in tutto il mondo, tra cui Kolkhoze a Parigi. La galleria presenta quattro tavolini dall’eleganza radicale come “Quadrato” in alluminio e lacca, “Ippico” in legno di ziricote e travertino Navona, “Idia” in marmo verde, ma anche “Eugène” in radica di noce sbiancata. Per le edizioni italiane Giobagnara firma “Ossicle” che comprende sedute monolitiche, panche e tavoli realizzati con una gamma accuratamente selezionata di colori e finiture in pelle e marmo.

TUDIO PIM TOP

https://francescobalzano.com/

https://kolkhoze.fr/prodcut-tags/francesco-balzano

Lisa Agostini