Partager l'article

UN’EDIZIONE ALL’INSEGNA DELLA VITA PER PRIVATE CHOICE

Durante la vivace settimana dell’arte a Parigi, Private Choice torna con un’undicesima edizione dal tema “Lignes de vie” (Linee di vita).

Appuntamento imperdibile per collezionisti e amatori, questa fiera d’arte contemporanea si distingue per la sua cornice espositiva. Fondato da Nadia Candet, l’evento vi invita a scoprire una selezione di opere d’arte e di design nella cornice intima di un appartamento Haussmann. Quest’anno il tema invita il visitatore a creare il percorso secondo le proprie sensibilità e intuizioni per comprendere i 52 artisti e designer internazionali che investono lo spazio. Dal soggiorno alla sala da pranzo, pittori, scultori, fotografi e designer dialogano con le loro opere per creare un viaggio suggestivo. Come le consolle e le lampade dell’artista Pierre Bonnefille, il cui sguardo poetico e l’uso di materiali minerali, ragionano con il vocabolario naturale delle ceramiche di Natalie Sanzache e le stampe fotografiche di Isabelle Giovacchini, Vif-argent.

In qualità di talent scout, Private Choice si impegna a presentare ai giovani talenti un look unico. Per questa edizione, un trio di pittori diplomati alla Scuola di Belle Arti di Parigi, – Rayan Yasmineh, Malo Chapuy e Julien Heintz (rappresentato da Pal Project) – sono invitati a mescolare i loro percorsi artistici attraverso le loro produzioni pittoriche.

Dal 16 al 23 ottobre 2022, Private Choice incrocia i destini degli artisti alla ricerca di dialoghi ed esperienze inaspettate.

www.privatechoice.fr

Louise Conesa

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER