Partager l'article

Harry’s Bar, l’indirizzo veneziano degli iniziati

Un viaggio a Venezia non è completo senza una visita all’Harry’s Bar. Questo luogo, diventato un’istituzione e proclamato monumento nazionale nel 2001, ha visto sfilare i grandi nomi del XX secolo. Orson Welles, Truman Capote ed Ernest Hemingway erano clienti fedeli. Il suo successo? Lo si deve al fondatore Giuseppe Cipriani e alle sue due invenzioni di punta: il cocktail Bellini e il carpaccio. Da allora il locale ha mantenuto questa atmosfera mitica che, nella sua semplicità, ci continua a conquistarci, con un aperitivo o un pasto, fin della sua creazione nel 1931.

Harry’s Bar

Calle Vallaresso, 1323, 30124 Venezia

Louise Conesa

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com