Partager l'article

Chi è Bodil Kjær, pioniere del design danese?

La venerabile casa editrice italiana Cassina ha scelto di ristampare tre pezzi della designer e architetto danese Bodil Kjær. Nata 90 anni fa Hatting nello Jutland, è cresciuta divisa tra il suo paese natale, gli Stati Uniti e l’Inghilterra, dove ha studiato al Royal College of Arts. Negli anni ’60 si è stabilita da sola attraverso due studi a Londra e Copenaghen. Molto ispirata dal modernismo di Ludwig Mies van der Rohe e Marcel Breuer, ha progettato mobili tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60 come elementi architettonici destinati a soddisfare esigenze specifiche e risolvere problemi di natura funzionale ed estetica. Tra i suoi pezzi chiave, gli elegantissimi vasi “Crosses” di Holmegaard, ma anche e soprattutto la sua famosa scrivania in acciaio e frassino riconoscibile tra mille, grazie ai suoi delicati piedini in metallo su cui sembra galleggiare il piano in legno. Pubblicata oggi dal danese Karakter, è stato progettato per il Massachusetts Institute of Technology. Si è poi concessa un quarto d’ora di fama apparendo nella saga di James Bond, ma anche sul set della BBC. Oltre alla sua carriera incredibilmente ricca di designer, Bodil Kjær ha lavorato anche per lo sviluppo della città di Aarhus, dove risiede oggi, prima di andare a insegnare negli Stati Uniti negli anni ’80. Una traiettoria fiorente e purtroppo poco conosciuta che la rende uno dei grandi nomi del design scandinavo.

http://bodilkjaer.com/ 

Lisa Agostini

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com