Partager l'article

IL DESIGN NARRATIVO DI MAC COLLINS

A soli 26 anni, il britannico Mac Collins ha dato il tono al nuovo Premio Saltzman. Questa nuova iniziativa in collaborazione con il Design Museum di Londra celebra l’innovazione dei designer emergenti in riconoscimento dell’eredità del designer Ralph Saltzman. Non è una sorpresa che Mac Collins sia il vincitore di questo premio inaugurale. Mentre le innovazioni tecnologiche e responsabili stanno diventando sempre più importanti tra i giovani designer, è stato l’approccio culturale del designer inglese a catturare l’attenzione della giuria. Fin dai suoi studi, Mac Collins ha concepito l’oggetto come un vettore narrativo, un mezzo per esplorare diverse storie: la sua con la sua eredità afro-caraibica e quella della diaspora africana. Senza cadere nel mimetismo culturale, il designer rende loro omaggio immaginando un linguaggio estetico sorprendente. Uno stile “afro-futurista” che trae ispirazione dai manufatti dei suoi anziani e dà loro un nuovo senso narrativo. Questo particolare approccio è stato subito colto dai giurati del Ralph Saltzman Prize, sensibili alle creazioni del giovane designer. Forme che oscillano tra l’organico e l’eredità culturale, progettate in legno lavorato tradizionalmente per far risaltare la sua bellezza intrinseca. Il risultato sono gli sgabelli Senufo o la famosa sedia Iklwa: pezzi di legno potenti e senza tempo.

Presente alla Biennale di Harewood a Leeds, dal 26 marzo al 29 agosto 2022, Mac Collins porta una nuova prospettiva al design. Vicino alle sue radici e guardando al futuro.

www.maccollins.com

Louise Conesa

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com