Partager l'article

Iro : il design giapponese attraverso il prisma dei colori

Nella Terra del Sol Levante, i colori (iro) sono innanzitutto usati per contrassegnare il rango e la gerarchia sociale, ed è così dal VII secolo. Da allora, questi significati cromatici si sono evoluti e si sono estesi a diversi tipi di oggetti. Questa opere, scritta da Rossella Menegazzo, specialista in fotografia, grafica e arte giapponese e pubblicata da Phaidon, esamina quasi 200 colori. Colori che vestono prodotti e mobili disegnati dai più grandi creatori del Giappone, come Naoto Fukasawa, Reiko Sudo o anche Issey Miyake. In programma kimono cinquecenteschi, ceramiche preziose, ma anche oggetti di uso quotidiano come una bicicletta, un pettine o un utensile da cucina.

Iro, l’essence de la couleur dans le design japonais” di Rossella Menegazzo,
éditions Phaidon 

Lisa Agostini 

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com