Partager l'article

 LORIS CECCHINI : Particelle non elementari

Loris Cecchini, artista di spicco nato nel 1969 a Milano, esplora in modo giocoso e altamente decorativo “una riconfigurazione del nostro senso dello spazio e del nostro contatto con l’ambiente”. Una “riconfigurazione” che, al primo piano dell’iconica torre a forma di barca a vela che si erge sulle sabbie artificiali di Dubai, nello spazio espositivo Pop-Up dell’italianissima e internazionalissima Galleria Continua, assume una dimensione molto particolare… Oltre all’uso di colori accesi e vibranti e di materiali accattivanti (molto apprezzati nei mercati…), la sua arma principale per sedurre – e destabilizzare – l’occhio è l’instabilità. Instabilità della forma, spesso ridotta a fluttuazioni (Wallwaves), vibrazioni (Quanta Canticum) e, soprattutto, variazioni: le sue installazioni modulari, composte da centinaia di particelle di ossa d’acciaio intrecciate, intitolate Waterbones, formano un grande memento mori casuale su uno sfondo di paesaggi di sabbia psichedelici (in resina poliestere).

Loris Cecchini « Aeolian Landforms and other Particles »
Galleria Continua
Burj Al Arab Jumeirah, Dubaï
Fino al 30 aprile 2022

www.galleriacontinua.com/reservation-dubai-cecchini 

Stéphanie Dulout

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com