Partager l'article

Tre destinazioni che ti fanno venire voglia di scappare…

Tre universi estremi, tre attività insolite, tre hotel da sogno, per una fuga vicino alla natura.

In Botswana, seguire il delta dell’Okavango in barca

Mitico, l’Okavango si estende per tutta la sua lunghezza in mezzo a pianure verdi, soggette a inondazioni durante la stagione. Come uno specchio d’acqua, riflette poi la sagoma degli alberi, del cielo e delle nuvole. È possibile percorrere questa via d’acqua a bordo di una barca, in tutta sicurezza, in un’atmosfera di calma e di assoluta serenità: una vera esperienza di turismo lento in un ambiente maestoso e preservato, nel cuore di uno straordinario santuario degli animali. Qui gli ippopotami, là gli uccelli, più avanti gli elefanti… Una completa immersione in un ambiente selvaggio.

Dove dormire? A Tuludi, un campo situato nella riserva privata di Khwai. Sette camere da letto in tela spaziose e molto confortevoli collegate tra loro da passerelle in legno, piscina, biblioteca, casa sull’albero, terrazze con vista, ecc.

www.naturalselection.travel

A Dubai, sorvolare le dune in mongolfiera

La sveglia deve suonare presto, molto presto… Obiettivo: arrivare prima dell’alba nel deserto alle porte di Dubai. La squadra è già impegnata a gonfiare il pallone, a raddrizzare la gondola: uno spettacolo a sé stante. Non appena il pallone lascia il suolo, avviene la magia. Man mano che si alza, che il sole sorge, i passeggeri prendono coscienza dell’immensità degli spazi naturali, della grazia delle dune ondulate, delle sfumature di colore della sabbia. La natura allo stato più puro si svela poi in formato panoramico. Regna il silenzio, a volte disturbato dal rumore dei fuochi, coltivando l’esaltante impressione di essere tagliati fuori dal mondo.

Dove dormire? Al ME Dubai, l’unico progetto di un hotel il cui architetto Zaha Hadid ha progettato sia gli interni che gli esterni. Un’opera postuma grandiosa e mozzafiato, unica nel suo genere.

www.melia.com

In Namibia, ammirare il tramonto sul deserto

La regione del Sossusvlei è la quintessenza del deserto del Namib, il più antico del mondo: ne misuriamo il supgigantismo, il suo splendore, la sua magia. Dopo un’esaltante giornata di safari, quando il sole sta tramontando, sfruttiamo la luce magnetica, quasi irreale che sottolinea il rilievo del paesaggio a perdita d’occhio. All’inizio accecante, perde gradualmente la sua intensità con il passare dei minuti fino al calar della notte e alla comparsa delle stelle. Magico…

Dove dormire? A Little Kulala, campeggio completamente rinnovato in uno spirito eco-responsabile con undici ville decorate con dipinti e opere d’arte, una spa e tutta una serie di attività. È l’unico lodge in una riserva naturale privata con accesso diretto al deserto del Namib.

www.wilderness-safaris.com

Celine Baussay

GALERIE JOSEPH PARIS

116 rue de Turenne, 75003 Paris

Phone : +33 (0)1 42 71 20 22

Fax : +33 (0)1 42 71 00 11

info@galeriejoseph.com

Formulaire de Contact

Adresses des galeries

THE VINTAGE FURNITURE

VINTAGE FURNITURE SHOP The widest selection of vintage scandinavian furniture and decoration.Scandinavian designers www.thevintagefurniture.com