Partager l'article

Telosa, la città del futuro firmata dallo studio BIG

L’azienda Bjarke Ingels si propone l’ennesimo progetto faraonico. Nel programma? Una nuova città, situata nel West americano, il cui obiettivo è accogliere 5 milioni di abitanti. Questa “città del futuro” risponde al titolo di Telosa, dal greco antico “telos” che significa “obiettivo supremo”. Sponsorizzata dal miliardario americano Marc Lore, ex capo dell’e-commerce del colosso mondiale della vendita al dettaglio Walmart, mira anche a diventare la città più sostenibile del mondo. Come? Grazie alle ultime innovazioni tecnologiche di cui sarà dotata: tetti fotovoltaici, accumulo idrico rialzato, fattorie aeroponiche, ecc. Equipaggiamento, che si troverà in particolare sulla torre Equitism, vero e proprio simbolo della città, situata nel cuore del rigoglioso parco di Telosa. Ma attenzione, questa città di fantascienza non avrà nulla di Blade Runner: se avremo un’atmosfera urbana pacifica, dove pedoni, ciclisti e “auto autonome” si evolvono pacificamente. Skytrain con una linea futuristica illuminata da un bagliore blu e mezzi di trasporto volanti completano il quadro. Resta da vedere dove prenderà residenza questo monumentale progetto. Secondo il suo sito, gli stati presi in considerazione sarebbero Nevada, Utah, Idaho, Arizona o addirittura Texas e ad est gli Appalachi. I primi residenti dovrebbero essere in grado di stabilirsi lì nel 2030.

https://cityoftelosa.com/
https://big.dk


Lisa Agostini

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com