Partager l'article

La gastronomia francese nelle cucine del mondo

Una cosa è certa, la reputazione della gastronomia francese non è seconda a nessuno. E se ha il merito di deliziare le papille gustative dei locali, brilla anche all’estero. In tutto il mondo gli chef amano inserire nel loro menù piatti della tradizione francese. In questa sezione, Acumen presenta tre ristoranti in onore della cucina francese. Un pithivier alla portoghese, una bouillabaisse newyorkese e una terrina di foie gras all’italiana. Buon appetito!

Essencial Restaurante, Lisbona 

È uno dei piatti più complessi da realizzare. Pithivier, lontano cugino del pâté en croute, è caratterizzato da strati di selvaggina sovrapposti, il tutto avvolto ermeticamente da pasta sfoglia. Chef francesi come Hélène Darroze gestiscono alla perfezione la sua produzione al Joia, ma a più di 1.500 chilometri da Parigi, è lo chef André Lança Cordeiro a farla brillare. Nel ristorante bistronomico Essencial di Lisbona, dove le influenze francesi si uniscono alla cucina locale e gustosa, il pithivier dello chef è un must da non perdere.

L’Osteria Francescana, Modena

Ogni chef francese ha la sua ricetta segreta per la terrine di foie gras. Il piatto forte delle tavole festive è una vera pietanza d’eccezione e per gustare questa parte nobile dell’oca bisogna seguirla alla lettera. Un aspetto che lo chef italiano tre stelle Massimo Bottura ha sempre ammirato e ha cercato di inserire nel menù del suo ristorante gastronomico a Modena, L’Osteria Francescana. Un indirizzo da non trascurare perché è stato nominato miglior ristorante del mondo nel 2016 e nel 2018 dalla classifica dei 50 migliori ristoranti del mondo. Così, la terrine di foie gras dello chef può facilmente rivaleggiare con il cult di Joël Robuchon.

Cheynnes Tlili

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com