Partager l'article

Omaggio all’architettura di Destroyers/Builders

Nel lavoro di Linde Freya Tangelder, all’origine dello studio Destroyers/Builders con sede ad Anversa e fondato nel 2014, tutto sembra suggerire il fascino della complementarità degli opposti: contemporaneità e tradizione, industria e umano. Se i mobili hanno un’allure prettamente architettonica, le finiture fatte a mano conferiscono loro una dimensione accessibile e organica. Passata per lo studio dei fratelli Campana e per la Design Academy di Eindhoven, la designer belga ha cercato ispirazione dagli elementi architettonici, ma anche dai materiali e dalle tecniche costruttive. Difficile non notare il suo sublime tributo al SESC Pompeia dell’architetto brutalista italo-brasiliano Lina Bo Bardi, “windows of bo bardi”, tre eleganti tavolini in legno laccato, legno tulipier e cemento.

https://destroyersbuilders.com/

Lisa Agostini 

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com