Partager l'article

Carsten Höller : Sensoriale

Al confine tra arte e scienza, le installazioni luminose di Carsten Höller sono meno ricerca plastica che sperimentazione estetica. Nato nel 1961 a Bruxelles, l’artista tedesco (che vive a Stoccolma) si è formato come entomologo prima di dedicarsi a quella che è stata definita “l’estetica relazionale”. La mostra MAAT, che raccoglie le sue produzioni luminose dal 1988 ad oggi, si propone di sperimentare i suo Roaming bed, o letti erranti, noleggiandoli alla modica cifra di 200€. A fine notte, il suolo porterà l’impronta del peregrinare notturno dei dormienti cullati a caso dai letti robot, che sommandosi nel tempo formeranno un gigantesco labirinto di linee: torniamo sempre al disegno ?…

Mostra Day

al MAAT – Museum of Art, Architecture and Technology, Lisbona

Fino al 28 febbraio 2022

www.maat.pt

Nota: per tutta la durata della mostra è organizzato un programma di meditazione a 7,8 Hz 

(frequenza delle onde cerebrali in uno stato di rilassamento e di sogno).

Stephanie Dulot

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com