Partager l'article

Dry January: tre caffè da non perdere

Da diversi anni ormai, il Dry January dal Regno Unito si è diffuso grazie ai social network. Se alcuni sono seguaci di questo mese analcolico dopo gli eccessi dovuti ai festeggiamenti di fine anno, questi caffè fanno al caso vostro.

Café Nuance a Parigi

Situato in una vecchia latteria in rue Daniel Casanova classificata come art déco, questo tempio del caffè non assomiglia a una tipica caffetteria. Qui i fratelli Carrot propongono un viaggio intorno a cinque sfumature di caffè, tutte diverse. Un vero e proprio lavoro di ricerca per rendere questa bevanda quotidiana una degustazione senza tempo.

Pophams Bakery a Londra

Aperto da un autodidatta nel 2017, Pophams Bakery mette al posto d’onore i pasticcini d’oltremanica. Orgoglioso dei suoi due indirizzi londinesi, questo caffè offre piaceri dolci e salati per colazione e pranzo con, tra le varie, croissant ripieni di prosciutto e formaggio, bacon conditi con sciroppo d’acero e deliziosi caffelatte con decorati con foglie di latte, decisamente instagrammabili.

Bonanza Coffee Heroes a Berlino

Un locale tipicamente ispirato ai locali preferiti dagli hipster come si può trovare a Melbourne, dove i chicchi di caffè vengono macinati sul posto offrendo uno spettacolo delizioso. Il filo conduttore principale del locale è il gusto del suo aroma che lui descrive come “inutilmente buono”, l’ideale per stimolare la curiosità e far venire voglia di assaggiarlo. Inoltre, la caffetteria ha un negozio, quindi puoi portare a casa tutto il necessario per riprodurre questa bevanda esclusiva quasi unica.

Cheynnes Tlili

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER

THE VINTAGE FURNITURE
VENTE DE MOBILIER VINTAGE
Grande sélection de meubles, luminaires et décoration vintage. Grands designers scandinaves www.thevintagefurniture.com