Partager l'article

SALMON EYE, UNA CURIOSITÀ DEL NORD

Lo scorso settembre, una sorprendente nave si è stabilita a ovest della Norvegia. Direzione Hardangerfjord, uno dei fiordi più belli della Norvegia.

© KVORNING / Sebastian L Torjusen

È in questo luogo magico che è apparso uno strano oggetto, la cui sagoma evoca un’astronave arenata.

Di forma ovoidale e ricoperta da quelle che sembrano squame, questa massa non è altro che un’installazione artistica che funge anche da centro informativo sull’acquacoltura.

© KVORNING / Sebastian L Torjusen

La sua architettura, ma anche il suo design unico, così come le sue installazioni di esperienza immersiva sono state create da Kvorning Design per ispirare e informare su come nutrire in modo sostenibile il pianeta attraverso le risorse marittime.

Il suo rivestimento esterno imita la pelle lucida e argentea del salmone. Per quanto riguarda la forma, suggerisce la forma dell’occhio di un pesce, da cui il nome “Salmon Eye“.

© KVORNING / Sebastian L Torjusen
© KVORNING / Sebastian L Torjusen

Un design e una collocazione che gli permettono di essere visibile da diversi chilometri di distanza. In particolare finanziato dalla società di allevamento di salmoni Eide Fjordbruk, “Salmon Eye” è orgogliosa di essere la più grande installazione artistica galleggiante di acquacoltura al mondo.

https://www.kvorning.com

Lisa Agostini

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER