Partager l'article

DA CAVE A SPAZI CULTURALI

Lo studio di architettura e design DnA_Design and Architecture ha trasformato una serie di tre cave nella provincia di Zhejiang, sfruttandone le caratteristiche tecniche e la bellezza naturale.

© Wang Ziling
© Wang Ziling

Uno di questi, Carrière n°9, ha dato vita a uno spazio dedicato al mondo dello spettacolo. Scavata in una roccia dai toni arancioni, questa vecchia cava la si intravede attraverso un ingresso molto stretto. La fenditura finissima si allarga, per dare origine a uno spazio rettangolare. In altezza, le pareti formano delicati pendii che sembrano volersi toccare, formando così un tetto traforato che lascia entrare la luce naturale.

© Wang Ziling

Le pareti di questo luogo unico testimoniano i diversi passaggi dell’uomo. Mentre la parte inferiore è stata progettata mediante scavo meccanico, la parte superiore, di forma conica, è il risultato di un lavoro manuale che ha dato vita ad uno spazio a forma di cattedrale, disegnato dalle più pure coincidenze. Dopo vari test, le qualità acustiche sono state migliorate mediante pavimentazione, pannelli nelle ringhiere laterali e misure di assorbimento acustico per facilitare l’uso polivalente.

© Wang Ziling

Un luogo unico, ideale per conferenze, spettacoli, ma anche per la messa in scena della tradizionale opera Wuju, specifica di questa regione.

Ultima poesia, quando arriva la pioggia, l’acqua si accumula e riflette le pareti. Leggere increspature si riflettono sulle pareti dello spazio a seconda della luce. Un momento onirico da ammirare al suono delicato delle gocce d’acqua.

http://www.designandarchitecture.net/ 

Lisa Agostini

ABONNEZ VOUS À LA NEWSLETTER